Accesso

 

 esposizione gioco interattiva 2016

 

 

TUTT COLORI DEL PALABIANCHIN

 

 

FINALI NAZIONALI GIOVANILI DI PALLAVOLO U/16 M

 

Il PalaBianchini si veste di mille colori grazie grazie a un'idea di MABA,che, in collaborazione con la Federazione Italiana Pallavolo ha presentato presentare il progetto “Tutti i Colori del Palabianchini” in occasione della Finale Nazionale Giovanile CRAI U16 Maschile 2017 che si è tenuta dal 30 maggio al 4 giugno 2017 presso il Palabianchini di Latina. Un grande evento sportivo che ha portato la città a vivere da protagonista un momento di grande slancio ed entusiasmo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COSTRUTTORI DI SOGNI / 2017

Ogni giorno è un giorno in più per amare, un giorno inpiù per sognare, un giorno in più per vivere. Padre Pio

 

Anche quest'anno Martis Bambini partecipa alla manifestazione PARISH CUP 2017 che si svolgerà il 2 giugno presso la Chiesa della Santissima Annunziata a Sabaudia.

Maria Georgijevic presenta il nuovo progetto Costruttori di Sogni, un work in progress che invita tutti a guardare il mondo che ci circonda con gli occhi incantati dei bambini tra cartone, fantasia e poesia. Non solo sogni ma anche desideri e pensieri dedicati ai piccoli pazienti dell’Ospedale di Santa Maria Goretti a Latina e dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, che ogni giorno sperano di tornare a “sognare”.

Parola chiave sarà  … Non smettere mai di sognare!!! Tutti i ‘sognatori’ saranno invitati a creare ed esprimere in piena libertà i propri sogni, raccontare storie, far vivere il loro fantastico immaginario, mescolando disegno, creazioni e scrittura, realizzare opere smisurate o molto piccole, utilizzare tanti materiali…

L’esposizione, aperta a tutti i sognatori o ai semplici curiosi, apre le porte su universi artistici molto diversi fra loro e invita a esplorare aspetti inconsueti e geniali della creatività… dove tutto è possibile!

Costruire sogni non costa nulla; in questo luogo magico si lavora per regalare i sogni a coloro che hanno smesso di sognare.

 

 

PRESEPE / POP-UP / 2016

 

Inaugurazione sabato 10 dicembre 2016 ore 11.00

L’esposizione sarà visitabile fino al 6 gennaio 2017. Ingresso libero.

 

Nasce dalla creatività di Maria Georgijevic la grande installazione che rappresenta un gigantesco villaggio presepiale, fuori dagli schemi, ispirato ad architetture fantastiche e impossibili.

In occasione del Giubileo Straordinario, voluto da Papa Francesco, Studio Martis ha realizzato il Presepe Pop Up – Il Presepe della Misericordia, inteso come work in progress che configura, sullo sfondo della città di oggi, una moltitudine di personaggi, di ogni età, etnia e stato sociale che avanza con coraggio, speranza e misericordia verso Dio.

Dalle parole del Papa, “l’architrave che sorregge la vita della Chiesa è la Misericordia” l’artista ha voluto coinvolgere un pubblico di giovani e adulti in un gioco di architetture di una città intesa come luogo dell’incontro e del confronto, dell’abbraccio e dell’accoglienza, dell’aggregazione e della socializzazione.

Il Presepe è animato da una tribù di personaggi contraddistinti dalle espressioni e dai gesti che esprimono i sentimenti della Misericordia, cosicchè la Misericordia diventa anche creatività, fantasia, esplosione di forme e colori ma soprattutto un correre insieme, apportare il proprio contributo individuale nell’impianto collettivo, rendere possibile la realizzazione di un grande lavoro fatto di innumerevoli elementi.

Avvicinandosi all’installazione si viene come catapultati in un’atmosfera di gioia, tenerezza e amore, ma è anche un gioco che vuole sempre sorprendere, stupire e divertire, grazie ad un’ampia libertà espressiva e alle architetture di grandi dimensioni che si inseriscono festosamente nello spazio circostante.

La maxi esposizione interattiva è un invito a guardare il mondo che ci circonda con gli occhi incantati dei bambini tra cartone, fantasia ed emozioni.

 

 

 

GIUBIL / ART 2016

 

 

In occasione del Giubileo Straordinario, Studio Martis ha ideato il progetto GiubilArt, inteso come work in progress che configura una moltitudine di personaggi, di ogni età, etnia e stato sociale simbolo di chi avanza con coraggio e speranza verso un luogo di incontro e di confronto, di accoglienza, di aggregazione e socializzazione.

Una continua migrazione che fa riferimento al superamento dell'idea di confine e delle barriere che separano gli individui e i popoli, in sintonia con le emergenze del tempo presente che richiedono nuovi pensieri e inedite modalità dello stare insieme, per progettare con gli strumenti culturali dell'arte e della creatività, un futuro aperto alla pace e alla speranza.

L'installazione itinerante, che ha intenzione di coinvolgere tantissimi giovani sul territorio, parte dal gioco, per rimettere in gioco il tema dell'ALTRO, visto attraverso gli occhi e l'anima dei bambini che accompagneranno idealmente i loro personaggi nelle vesti di anziani, carcerati, malati, indifesi... verso una nuova vita di unione, cooperazione e solidarietà.

Attraverso l'esperienza laboratoriale il progetto diventa espressione di creatività, fantasia, esplosione di forme e colori, ma soprattutto un correre insieme, apportare il proprio contributo individuale nell'impianto collettivo. I materiali utilizzati saranno carta e cartone di riciclo, materiali apparentemente senza valore per promuovere nuove possibilità di comunicazione e creatività in una logica di rispetto dell'oggetto, dell'ambiente, dell'uomo.

Nell'esposizione finale il pubblico potrà entrare e inserirsi nell'installazione, diventare parte di essa, ponendosi in una situazione di interazione diretta con l'opera ed il suo messaggio.

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 Copyright © Martis Bambini 2014.Ideato da Marija Georgijevic. Realizzato da Lorenzo Carboni - Amministrazione top ^ 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.